I beni culturali dell'Elba

La chiesa che custodisce le reliquie di San Cristino

di Marcello Camici È così chiamata perché custodisce le reliquie di San Cristino. È detta anche chiesa della Misericordia perché è sede della confraternita omonima per...

Lo stato di abbandono del forte ‘Montealbero’

Nel Comune di Portoferraio, lungo la strada che conduce all’Enfola, in cima ad una collina, conosciuta sotto il nome di Montebello, c’è il forte...

La cappella di San Liborio a Marciana

di Marcello Camici A Marciana, in via del Pretorio lungo la scalinata che conduce alla fortezza pisana, subito sotto questa s’incontra, isolata, la cappella di San...

I ruderi del vecchio mulino a vento di Colle Reciso

di Marcello Camici Esiste un’isola, nell’isola, che è diversa. Per trovarla è necessario spesso camminare a piedi perché solo così si fa vedere e conoscere....

I nuclei abitativi abbandonati dell’architettura rurale elbana

di Marcello Camici L'architettura rurale è un patrimonio culturale ampiamente diffuso nelle campagne di tutta la Toscana quale espressione di insediamento abitativo usato a scopo...

Il dipinto custodito nella chiesa della Santissima Trinità

di Marcello Camici Appena imboccata la strada che conduce a Rio Elba, fatti pochi metri, su un piccolo colle a sinistra ci troviamo davanti alla...

Tutti i siti archeologici di paleostoria dell’Isola d’Elba

di Marcello Camici Col termine paleostoria si intende il complesso delle manifestazioni delle vicende umane anteriori alla comparsa di qualsiasi documento scritto, manifestazioni umane ricostruibili...

I segreti nascosti nella pinacoteca comunale di Portoferraio

di Marcello Camici Credo che quando si ritorna a visitare una pinacoteca, dopo averla osservata una prima volta, questo accade perché si è rimasti affascinati...

L’oratorio della Madonna del Soccorso

di Marcello Camici Sulla piana di S. Giovanni, lungo la strada provinciale che da Bivio Boni conduce a Porto Azzurro, a distanza circa 2 km...

L’archivio storico custode delle nostre radici

di Marcello Camici Al piano terra, sotto il loggiato, nell’atrio d’ingresso dell’edificio a cui è stato assegnato il nome De Laugier, c'è una porta con...

VIDEO

GLI ARTICOLI DEL GIORNALE (ULTIMO NUMERO)