Rubriche

Briot che non voleva venire all’Elba, ma che andò via a malincuore

“Le due parti dell’Isola d’Elba che appartenevano al Granduca di Toscana e al re di Napoli appartengono oggi alla Repubblica(1), è questione di prenderne...

Il fenomeno Lucca Comics spiegato da Alessandro Orlandini /2

Nel Comics del 2017 al nostro stand, quello dell’Armando Curcio Editore, avevamo il celebre disegnatore della DC Comics Tim Seeley, colui che attualmente sta...

Caro direttore, lo sceriffo di Marciana Marina chiama “omertosi” gli elbani?

Gentile direttore, in un gruppo privato su Facebook di Marciana Marina il signor Gian Maria Rossetti si permette di scrivere che “l’omertà di questa isola...

Ricette tipiche, Panficato dell’Elba: il dolce non dolce

Un vero concentrato di energia, un tempo consumato da coloro che si portavano il “convio” in miniera, in campagna o in barca. Per prepararlo,...

Consulta dei Giovani: «La politica appartiene anche a noi ragazzi»

Victor, Pietro, Costanza e Francesco sono quattro studenti dei Licei - classico e scientifico - dell’Istituto Foresi. Hanno già messo in piedi un comitato...

Victor Hugo, le sue prime parole da bambino? Furono in dialetto elbano

Sicuramente tutti sanno tutto sul soggiorno di Napoleone all’Isola d’Elba, ma ben pochi sono a conoscenza che anche Victor Hugo, uno dei più grandi...

Caro direttore, il canale Piombino-Elba? Una scelleratezza

Gentile direttore nei giorni scorsi ho letto, a metà tra il divertito e lo sconcertato, una serie di articoli su testate locali e addirittura regionali...

Il fenomeno “Lucca Comics” spiegato da Alessandro Orlandini

Cinquantatré anni fa nasceva il primo Lucca Comics; fu quasi per gioco che venne organizzato, una scommessa tra alcuni amanti di fumetti e alcuni disegnatori....

Il make up artist Riccardo Bacigalupi: «Questo sono io, senza trucchi»

Mentre milioni di italiani, in questi giorni, sono incollati davanti alla televisione a guardare il Festival di Sanremo, lui è lì, dietro le quinte....

I giardini di Napoleone e i suoi veri “Padroni”

«Abitavamo in quegli edifici che, ai tempi di Napoleone, erano adibiti a stalle». Fino ai suoi 16 anni, Ruggero Padroni ha vissuto nella Palazzina...

VIDEO

GLI ARTICOLI DEL GIORNALE (ULTIMO NUMERO)