Home Ambiente Recupera ecoballa in mare, il ringraziamento di Caligiore al peschereccio Tornado

Recupera ecoballa in mare, il ringraziamento di Caligiore al peschereccio Tornado

480
0
SHARE

Giusto un saluto in segno di riconoscenza. Il contrammiraglio Aurelio Caligiore, accompagnato dal comandante della Capitaneria di porto di Piombino, Valerio Chessari, ha ringraziato di persona il comandante del peschereccio Tornado, Antonio Borriello, che qualche giorno fa aveva recuperato in mare una delle ecoballe disperse in mare vicino a Cerboli. Agendo, di fatto, a sostegno dell’attività che il capo del reparto Ambientale marino del ministero dell’ambiente, nominato poco tempo fa commissario straordinario del governo per il recupero delle ecoballe dai fondali del golfo di Follonica, sta svolgendo in questi giorni per liberare le acque tra Piombino e l’Elba dai rifiuti.

In questo momento, Caligiore e i suoi uomini stanno portando avanti un’attività di monitoraggio, come lo stesso contrammiraglio aveva dichiarato in un’intervista rilasciata al Corriere Elbano (leggi l’articolo). Il prossimo step sarà quello di procedere con la pubblicazione dei bandi di gara per le ditte che si occuperanno del recupero di questi rifiuti e del loro conferimento in discarica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here