Home Turismo Rio si promuove da sé e vola a Lugano

Rio si promuove da sé e vola a Lugano

374
0
SHARE
Poco meno di venti giorni fa, davanti ai cittadini che si sono ritrovati nella sala del palazzo comunale per ascoltare il bilancio dell’amministrazione, aveva manifestato l’intenzione di promuovere un “brand Rio” perché “della Gat non possiamo fidarci e dobbiamo pensare noi a come promuovere il nostro territorio” (leggi qui l’articolo). Oggi, il sindaco del comune elbano, Marco Corsini, annuncia che dal 1 al 3 novembre il Comune, in collaborazione con la Proloco, sarà presente con il proprio stand al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze, la fiera turistica del centro sud della Svizzera, inserita nel circuito delle più importanti manifestazioni europee di settore.
Come dire, Rio sceglie di promuoversi da sola. Perché, come aveva già spiegato il primo cittadino, “nel nostro territorio il turismo non è in crescita, bisogna dirlo. Il turismo va incoraggiato e stimolato”. Ed è proprio questo l’obiettivo dell’iniziativa promossa dal Comune di Rio.

“Non ci conoscono granché fuori dall’isola – afferma il sindaco Corsini – e se non ci facciamo conoscere non possiamo sperare di attrarre presenze. In un’epoca in cui si parla tanto di promozione turistica, senza poi averne benefici reali, abbiamo pensato di uscire dal cortile in cui ci siamo per troppo tempo confinati e di iniziare una strategia di marketing territoriale tesa al rilancio di Rio, che puntiamo ad incrementare sempre di più”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here