Home Comunicati Stampa Giornali spariti: di chi è la provvidenziale manina che rastrella le copie...

Giornali spariti: di chi è la provvidenziale manina che rastrella le copie dai contenitori in centro città?

563
0
SHARE

Con tutta la presunzione di questo mondo, è difficile pensare che l’ultimo numero del Corriere Elbano (leggi qui) fosse così ricco di articoli interessanti da far sparire in poche ore tutte le copie distribuite nei contenitori del centro storico di Portoferraio.

Più probabile, che qualche premurosa manina le abbia rastrellate e distrutte. Magari per impedire la lettura di un editoriale canzonatorio nei confronti dei protagonisti della “faida” che ha portato il centrodestra a perdere le recenti elezioni comunali (leggi qui).

Comunque sia, ne abbiamo fatte ristampare a tempo di record qualche altro migliaio. Con conseguente nuova distribuzione.

Però, questa volta, con un avvertimento al misterioso proprietario della premurosa manina: se spariranno di nuovo, scatterà una denuncia contro ignoti. Con relativa richiesta di sequestro ed esame approfondito delle registrazioni contenute nelle varie telecamere situate nei paraggi.

Così, in cambio di improbabili e ridicole minacce di querele, vedremo in un’aula di giustizia chi fa sparire i giornali con gli editoriali sgraditi. E magari anche chi, facendo finta di essersi sbagliato, manda via whatsapp messaggi tipicamente mafiosi come quello di una cassetta di pesci morti.

Già, perché a questo punto siamo arrivati per una semplice presa in giro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here