Home Sport Nazionale Isola d’Elba, D’Auria: “Deluso per la scarsa partecipazione”

Nazionale Isola d’Elba, D’Auria: “Deluso per la scarsa partecipazione”

262
0
SHARE

Resta un po’ di amaro in bocca ma tanta voglia di lavorare e andare avanti per scrivere una pagina importante nella storia dell’Elba. Gaetano d’Auria, promotore della Nazionale di calcio dell’Isola parla il giorno dopo l’assemblea pubblica che aveva convocato per coinvolgere il numero più ampio di cittadini in un progetto che, ne è certo, porterà l’immagine dello Scoglio in giro per il mondo. “Sono molto deluso per la scarsa partecipazione – spiega D’Auria – A Rio nell’Elba mi hanno sempre accusato di volere far tutto da solo. E proprio ora che volevo raccontare ai cittadini come sta andando avanti questa iniziativa, mi ritrovo con pochissime persone al mio fianco. Bene, questo mi dispiace. Ma io vado avanti“.

L’assemblea pubblica era stata convocata da Gaetano d’Auria per raccontare com’è iniziato il progetto della Nazionale di calcio dell’Isola d’Elba e cosa manca ancora per ufficializzare del tutto l’ingresso dello Scoglio nel circuito Conifa che rappresenta alcune selezioni calcistiche non affiliate alla Fifa. Dopo l’ok del Comitato europeo (leggi qui), l’Elba dovrà presentarsi il 25 gennaio 2020 nell’isola di Jersey per convincere tutte le federazioni, al momento sono 58, a votare favorevolmente per la definitiva ammissione. Ma intanto c’è da lavorare sulla scelta dell’inno, i colori delle maglie e il logo. Anche se, ammette Gaetano, “uno c’è già, ma volevo sottoporlo al giudizio di tutti i cittadini. Peccato che si sono presentati soltanto in pochi. E con loro andremo comunque avanti per definire quello che resta ancora da fare”.

Gaetano d’Auria resta ancora convinto dell’importanza che un’iniziativa del genere può rappresentare per l’Elba. “In tanti mi hanno già scritto sui social – ci dice – A breve sceglieremo il selezionatore per comporre la rosa della squadra. C’è già un ragazzo che si è fatto avanti. Vedremo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here