Home Cronaca Buone pratiche di Protezione civile, i volontari incontrano i cittadini

Buone pratiche di Protezione civile, i volontari incontrano i cittadini

125
0
SHARE

Anche Portoferraio partecipa alla campagna per le buone pratiche di protezione civile “Io non rischio”. In contemporanea con le altre città in tutta Italia, domenica 13 ottobre i volontari della Pubblica assistenza Croce Verde saranno in piazza per informare i cittadini su cosa è possibile fare per ridurre il rischio alluvione. L’appuntamento è nel piazzale Arcipelago dalle 8:30 alle 19:30. La comunicazione verrà effettuata anche nella Lingua dei Segni. Anche a Capoliveri, nella piazza principale del paese, la pubblica assistenza, in collaborazione con il Comune, allestirà un punto informativo.

“Io non rischio” è giunta alla nona edizione e quest’anno aprirà la Settimana nazionale della Protezione civile. Sette giorni di eventi e iniziative a livello nazionale e locale in cui i cittadini potranno conoscere più da vicino il servizio nazionale della protezione civile. A dare il via sarà proprio il capo del dipartimento Angelo Borrelli, nel giorno, domenica 13 appunto, della giornata internazionale per la riduzione dei disastri naturali dichiarata dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.

Anche l’Elba, dunque, partecipa attivamente alla campagna di informazione sui rischi naturali che interessano il nostro Paese. Nel complesso, saranno oltre 5000 i volontari coinvolti e appartenenti a 750 realtà associative, tra sezioni locali delle organizzazioni nazionali di volontariato, gruppi comunali e associazioni locali di tutta le regioni d’Italia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here