Home Sport Vela, chiusa la stagione agonistica per il Circolo di Marciana Marina

Vela, chiusa la stagione agonistica per il Circolo di Marciana Marina

34
0
SHARE
A sinistra l’equipaggio Costanzo/Arnaldi con il Trofeo Ruffilli

Si è chiusa con il Trofeo Ruffilli la stagione agonistica del Circolo della Vela Marciana Marina. In mare gli equipaggi della squadra giovanile delle classi Optimist, 420, 29er, L’Equipe. “In questa giornata non ci sono stati né vincitori né perdenti – ha confermato Piero Uglietta vice presidente e direttore sportivo CVMM durante la cerimonia in cui ha consegnato un diploma a tutti i componenti della squadra – ma una squadra in gamba che sempre porta alto il nome del nostro circolo sui campi di regata nazionali”.

I risultati della giornata: Per la Classe Optimist Cadetti, Cristian Mititelu, 1-1 Centro Velico Elbano; Gipponi Linda, 2-2, CVMM. Per L’Equipe Under 12, Mazzei Zion/Riccardo Coppo, 1-1, CVMM; Albert Ribeiro/Ana Carolina Allori, 3-2, CVMM; Mattia Montanelli/Thomas Trentini, 2-3, LNI Portoferraio. Per L’Equipe Evolution, Giulia Costanzo/Federico Arnaldi, 1-1, CVMM. Per la 420, Giulia Arnaldi/Paolo Arnaldi, 1-1, CVMM; Lorenzo Paolini/Eva Gipponi, 2-2, CVMM. Per la 29er, Antonio Salvatorelli/Dennis Peria, 11, CVMM; Alessio Caldarera/Matteo Peria, 22, CVMM.

In questa occasione è stato anche consegnato, all’equipaggio formato da Giulia Costanzo e Federico Arnaldi, il Trofeo Piercarlo Ruffilli dedicato a un socio CVMM che tanto ha fatto per il sodalizio velico marinese e che viene assegnato da ormai molti (nel 2019 è stata festeggiata la XV edizione) a un equipaggio che si è distinto per sportività e risultati in gara.

I ragazzi della squadra nelle scorse settimane avevano preso parte ai Campionati Italiani Giovanili Classi in doppio disputatosi a Bari: ”I nostri equipaggi – ha dichiarato Fabrizio Marzocchini istruttore nonché allenatore della squadra – si sono comportati bene in questo importante appuntamento, seppur con alti e bassi. Nella classe L’Equipe Evo Costanzo/Arnaldi dopo un eccellente inizio con un secondo e un  terzo di giornata si sono un po’ fermati comunque rimanendo nei primi cinque, nella categoria U12 Mazzei/Groppo hanno concluso al nono posto. Bene nella classe 29e in cui Salvatorelli/Peria sono rientrati nei primi venti (16°) con un terzo e un sesto di giornata; un’ottima esperienza in una manifestazione di questa importanza a livello agonistico per l’equipaggio Caldarera/Peria che è da solo pochi mesi salito sull’acrobatico 29er, sicuramente le condizioni meteo con vento abbastanza sostenuto non li ha certamente aiutati. Nella classe 420 l’equipaggio formato dai fratelli Arnaldi per la prima volta è riuscito a rientrare nella flotta Gold, dimostrando così notevoli progressi e concludendo intorno alla trentesima posizione in una classe sempre molto affollata e agguerrita. Anche il secondo equipaggio 420, Paolini/Gipponi, ha potuto fare un’ottima esperienza soprattutto nelle condizioni incontrate meteo-marine sul campo di regata di Bari cui non erano ancora abituati essendo “nuovi” con questo mezzo”.

La stagione agonistica 2019 per la squadra CVMM si concluderà nei giorni 11-13 ottobre a Cala Galera dove il Circolo Nautico e della Vela Argentario organizzerà il Meeeting zonale (II Zona FIV) cui prenderanno parte gli equipaggi portacolori CVMM: Giulia Costanzo/Federico Arnaldi nella classe L’Equipe Evo; Zion Mazzei/Riccardo Coppo e Albert Ribeiro/Ana Carolina Allori nella classe L’Equipe U12; Lorenzo Paolini/Alessio Caldarera nella classe 420. Dal mese di ottobre l’attività della squadra agonistica riprenderà poi regolarmente con gli allenamenti invernali in attesa di conoscere il calendario 2020.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here