Home Turismo Venghino, signori venghino! Ecco le “nuove” strategie per il turismo

Venghino, signori venghino! Ecco le “nuove” strategie per il turismo

206
0
SHARE

Le nuove strategie per il turismo messe in campo per risollevare l’Elba dal baratro in cui sta sprofondando sembrano seguire la logica del “venghino, signori venghino”. Con tanto di imbonitori, saltimbanchi e cantastorie.

Difatti la “Borsa internazionale del turismo sportivo e benessere termale”, in programma proprio in questi giorni a Portoferraio, ha tutta l’aria di essere un’operazione civetta, tanto per dare un contentino agli operatori locali (che devono riprendersi da un -20% di presenze… altro che -5!).

Elba “punto di riferimento nazionale e internazionale del mondo outdoor”. E certo. Non siamo stati in grado nemmeno di mettere in piedi i “Giochi delle Isole” a causa della cronica incapacità a organizzare qualcosa che vada oltre una mostra di soldatini e ora ci proponiamo come meta per gli amanti di trekking, mountain bike e passeggiate tra la natura. Guarda caso sport in cui si viene già “attrezzati” da casa.

Per non parlare poi di quel “benessere termale”, dove quelle di San Giovanni non sono nemmeno delle terme vere (perché non c’è una fonte) e quelle vere di Cavo (dove c’è una fonte, con tanto di certificazione del ministero della Salute) aspettano uno straccio di progetto da più di sei anni.

Quanto poi al bando per ristabilire la continuità aerea con la terraferma, a ‘sto giro le cose sono state fatte come si deve. I soldi ci sono. Le compagnie interessate pure. Ben tre. Ma per il terrore che la gara andasse di nuovo deserta, si è pensato bene di aprire la porta a cani e porci.

La mancanza di paletti rende pericoloso l’approccio di compagnie neofite che non conoscono la realtà elbana. Se, come tutto lascia intendere, tra le aspiranti c’è anche quella che ha gestito il servizio in passato, ci possiamo sentire garantiti. Diversamente, toccherà stare in campana. Come al solito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here