Home Eventi e Cultura Concerti La sfida di Elba Isola Musicale d’Europa: “Un Teatro della Linguella per...

La sfida di Elba Isola Musicale d’Europa: “Un Teatro della Linguella per il 25esimo”

57
0
SHARE
foto di Andrea Messana

Tredici concerti, trenta musicisti, cinque comuni coinvolti, per un totale di duemila spettatori. Sono le cifre del Festival “Elba, isola musicale d’Europa”, che ha appena concluso con successo la sua 23esima edizione. Il Festival, un appuntamento musicale di assoluto rilievo nel panorama dei festival internazionali di musica classica e jazz, è stato fondato nel 1997 e si è affermato per la sua caratteristica unica – quella di offrire serate musicali di alto livello ai cittadini elbani e a quanti decidano di trascorre le proprie vacanze a contatto con lo straordinario universo naturale e il mare cristallino dell’isola toscana – e per la presenza costante di un gruppo di importanti musicisti ed ensemble, che fin dall’inizio costituiscono la spina dorsale della manifestazione e che anche in questa edizione hanno entusiasmato il pubblico.

Nuove sfide attendono ora la manifestazione. Secondo l’aspirazione del direttore artistico
George Edelman, «l’auspicio è che già dal prossimo anno possa tornare l’Auditorium della Linguella, struttura temporanea che il Festival ha edificato l’ultima volta nel 2011 e che possa rimanere per l’intera estate». E per il  25º anniversario della manifestazione, nel 2021, «chissà, si spera possa esserci un Teatro della Linguella, in grado di funzionare tutto l’anno, in modo da far diventare questa zona un autentico polo culturale di Portoferraio, attirando verso la città principale dell’isola un pubblico nuovo e creando un piacevole viavai turistico-culturale».

Ma le speranze non si fermano qui: «Noi organizzatori ci auguriamo anche che sempre di più il Festival diventi di tutta l’isola, arrivando a coinvolgere tutti i Comuni e portando i propri concerti in luoghi dove non è mai stato. Questo mantenendo però il nostro nucleo a Portoferraio, che in tutti questi anni di attività è stato un supporto infallibile e sempre presente e a cui siamo sempre estremamente riconoscenti». Un ringraziamento sentito da parte degli organizzatori va anche a tutte le istituzioni che hanno supportato il Festival: Regione Toscana, Comune di Portoferraio, i Comuni di Marciana Marina, Rio nell’Elba, Marciana, Campo nell’Elba, il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e l’Associazione Albergatori dell’Isola d’Elba.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here