Home Società AAA cercasi Napoleone (per il 2021)

AAA cercasi Napoleone (per il 2021)

232
0
SHARE

Che cos’ha l’isola di Sant’Elena che all’Elba invece proprio manca? Sicuramente la lungimiranza e la capacità di mettere in cantiere per tempo dei progetti, in modo tale da organizzare eventi culturali degni di questo nome.

Sì, perché l’isoletta situata nell’oceano Atlantico, celebre per essere stata luogo dell’ultimo esilio di Napoleone, tra il 1815 fino alla morte, è decisamente più avanti di noi. I suoi funzionari dell’ufficio turistico, infatti, nei giorni scorsi hanno pubblicato un annuncio in cui fanno sapere di essere alla ricerca di un volontario che impersoni  Napoleone.

I candidati dovranno presentare domanda entro il 27 settembre e colui che verrà selezionato sarà l’indiscusso protagonista di una serie di eventi che celebreranno il  bicentenario dell’esilio di Bonaparte e la sua morte nel 1821. Eventi che si terranno nel 2021. Fra un anno e mezzo, insomma. 

E invece, senza nulla togliere alla mostra di soldatini, alla rievocazione di Procchio e alla proiezione di pellicole a tema napoleonico, per i 250 anni di Bonaparte – festeggiati lo scorso 15 agosto – c’è stato ben poco all’altezza della ricorrenza.

Stiamo parlando di un personaggio conosciuto praticamente in tutto il mondo. Ci saremmo aspettati orde di turisti, corsi e francesi in primis. E poi storici e cultori dell’arte. E ancora scolaresche in gita. Tutti in trepidante attesa per assistere agli eventi organizzati per celebrare un uomo di cotanta  levatura.

E invece buona grazia che ci sono stati i fuochi d’artificio a ferragosto. Che si è rischiato di non avere nemmeno quelli.

Le due residenze napoleoniche, poi, pur in quest’anno così speciale, hanno mantenuto le stesse carenze di sempre, dalla mancanza di manutenzione agli orari balordi. Dai su, festeggeremo un’altra volta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here