CONDIVIDI

Lunedì 16 settembre, dalle ore 17:00 presso lo Stadio Lupi di Portoferraio, l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Polizia di Stato e con la Misericordia, presenterà una serie di iniziative connesse all’inizio dell’anno scolastico. L’obiettivo è quello di dare continuità ad un percorso iniziato lo scorso anno con la visita del Presidente della Repubblica Mattarella nell’Isola d’Elba, con l’intento di far emergere il ruolo della scuola e dell’educazione anche in realtà “confinate” come quelle delle piccole isole. Vuole essere questo un primo momento di incontro costruttivo tra la realtà amministrativa locale, le istituzioni scolastiche e la Polizia di Stato che operano all’interno del mondo della scuola con progetti didattici. Tra questi: la legalità.

La legalità è fondamentale: il rispetto delle regole non è una frase fatta, ma costituisce il
fondamento della nostra democrazia. Se non ci sono regole chiare e precise mancano i presupposti della democrazia, e sono proprio questi eventi che contribuiscono ad alimentarla. Per quanto concerne la Polizia di Stato, anche quest’anno il Commissariato di P.S. di Portoferraio sarà in prima linea per la legalità, facendo squadra insieme al mondo della scuola ed al Comune di Portoferraio: tra le novità “Il Mio Diario” che per la prima volta “sbarca” sull’Isola d’Elba. Si chiama “Il mio diario”, ed è un’agenda della legalità che è stata già distribuita a oltre 50mila alunni di quarta elementare, in molte province italiane. “Il mio diario” non è un normale diario, è un diario speciale che vede protagonisti Vis e Musa i due supereroi con i quali la Polizia di Stato persegue le finalità di educare i più giovani alla legalità e al senso civico per il 6° anno. Vis e Musa con Geronimo Stilton accompagnano i bambini nell’anno scolastico affrontando i temi della salute, sport, ambiente, integrazione sociale, educazione stradale, internet e social, ma anche bullismo e cyberbullismo. Si tratta di uno strumento utilissimo per avvicinare i ragazzi alla cultura della legalità, dell’amicizia e della sicurezza. In questo diario ci sono molti temi importanti, come il rispetto dell’ambiente e il rispetto degli altri nello sport.

Nei prossimi giorni, in accordo con i Dirigenti Scolastici delle scuole Primarie elbane, distribuiremo – direttamente nelle classi – questo diario veramente speciale. In altri casi la consegna avverrà nell’ambito dell’altra iniziativa, che proseguirà anche quest’anno,
denominata “Un giorno da Poliziotto”. Durante l’incontro, i bambini potranno entrare in alcuni mezzi in dotazione alla Polizia di Stato, visitare la sala Operativa e la Scientifica ove agenti di quest’ultima mostreranno alcune metodologie e situazioni classiche del loro lavoro, come la rilevazione delle impronte digitali. Ancora un’iniziativa che la Polizia di Stato pone in essere per realizzare quello che le sta più a cuore: far crescere la legalità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here