Home Comuni Rio e Porto Azzurro verso un piano di Protezione civile comunale

Rio e Porto Azzurro verso un piano di Protezione civile comunale

94
0
SHARE

I Comuni di Rio e Porto Azzurro verso un accordo per un piano di protezione civile comunale per la gestione delle emergenze. E’ stato già approvato in Giunta dall’amministrazione guidata da Marco Corsini e ora dovrà approdare in consiglio comunale. Probabilmente nella prima seduta disponibile, quella del 20 settembre. Ma la procedura per avviare lo strumento per la sicurezza dei cittadini e dei turisti è destinata ad andare avanti per entrare in funzione in tempi brevissimi.

Di cosa si tratta? Il nuovo piano di Protezione Civile comunale prevede una serie di disposizioni in caso di emergenze sul territorio. Prima di tutto, la costituzione di una sorta di cabina di regia, che sarà composta da personale tecnico e politico delle due amministrazioni comunali, in grado di monitorare costantemente situazioni di emergenza. Saranno disposti, e segnalati con cartellonistica, i luoghi di raccolta per i cittadini in caso di calamità naturali. In realtà, si tratta di un primo step approvato in Giunta a cui seguiranno le fasi successive per individuare squadre di volontari in grado di intervenire sul territorio dal punto di vista operativo.

Il piano di Protezione Civile comunale è una parte fondamentale di un progetto più ampio, chiesto dalla Regione, che prevede anche l’Alert System, ovvero la comunicazione diretta, tramite telefono fisso o cellulare, di eventuali rischi di allerta. Uno strumento che è già in fase di sperimentazione in diversi territori comunali e che Rio e Porto Azzurro, con questo nuovo piano, intendono mettere a regime in tempi brevissimi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here