CONDIVIDI

Pietro Mazzei convocato come capitano della selezione nazionale rugby  under 18 nella partita di giovedì 8 agosto a Belfast, contro i pari età dell’accademia dell’Ulster.

Secondo match del tour in Irlanda che ha visto il giovane elbano esordire come titolare nella partita vinta lo scorso 4 agosto a Dublino per 28 a 23, contro i padroni di casa della prestigiosa accademia di Leinster.

Mattia Dolcetto, coach della selezione italiana, aveva espresso soddisfazione per la prestazione di Pietro. Il lusinghiero giudizio si è concretizzato nella convocazione per la partita di oggi che, oltre alla prestigiosa maglia numero 8, vedrà Mazzei indossare la fascia di capitano.

Grandissima la soddisfazione nel piccolo ma vivacissimo club isolano che aveva già visto la convocazione di Ion Neculai nella nazionale under 20 che ricordiamo, nel 2020 affronterà il mondiale di categoria che si disputerà proprio in Italia.

Anche se le caratteristiche che hanno portato questi ragazzi a raggiungere risultati così importanti sono la concretezza, l’impegno e l’umiltà, è impossibile non indugiare con il pensiero al fatto che proprio in Irlanda due giorni dopo, sabato 10 agosto, con quella maglia n.8 e la fascia di capitano, scenderà in campo il mitico Sergio Parisse, che in questa stagione concluderà la sua fantastica carriera con la nazionale.

Certo il cammino è veramente lungo, l’impegno al limite del possibile, ma anche la volontà è forte e chi può mai sapere…

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here