Home Sport Elba Rugby, novità e obiettivi per la nuova stagione

Elba Rugby, novità e obiettivi per la nuova stagione

145
0
SHARE

I verdi-blu dell’Elba Rugby quest’anno saranno chiamati ad affrontare un campionato piuttosto impegnativo: un unico girone da 12 squadre che comporterà altrettante trasferte di cui due lontane, (Sardegna e Viterbo) con una nuovissima formazione. La rosa dei convocati è infatti il frutto di una scelta programmatica ed è il risultato dell’ unione tra le due storiche società Elba Rugby e Rugby Etruria Piombino. La stagione 2019/2020 sarà la quella dei festeggiamenti per i 40 anni dell’Elba Rugby e dei 50 dell’Etruria Piombino ed ha un significato fondamentale. Farà da traino in un futuro prossimo per gli obiettivi delle società. Intanto, le squadre under 16 e 18 sono già attive con il nome di Mascalzoni del Canale. I ragazzi familiarizzeranno con i due team bulding voluti dal riconfermato coach Ghini. Momenti di puro divertimento e condivisione per rafforzare lo spirito di gruppo, favorire la reciproca conoscenza e consolidare le basi per la nuova stagione invernale.

Altrettanto necessarie saranno le tre amichevoli che li vedranno in campo prima contro il Florentia, il 7 settembre in casa, contro i Lions, il 6 ottobre, e di nuovo contro il Florentia con il ritorno a Firenze il 12 ottobre. Queste le prove generali durante la preparazione che avrà inizio a fine agosto. La coesione tra i giocatori che fino alla scorsa stagione davano vita ad uno dei più “movimentati” derby della Toscana sarà il banco di prova per la costituenda unione e sarà fondamentale per le ambizioni delle due società e il progetto che le accomuna. Imminente poi la tradizionale Festa del Rugby, organizzata per il secondo anno consecutivo al campo “Scagliotti” di San Giovanni, che si svolgerà dal 11 al 16 di agosto. Sei giorni in cui tutti sono chiamati a partecipare come una grande famiglia, quella che ormai già da 40 anni colora di verde-blu le domeniche elbane.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here