Home Sport Giochi delle Isole Giochi delle Isole, “In dubbio la partecipazione dell’Elba alle prossime edizioni”

Giochi delle Isole, “In dubbio la partecipazione dell’Elba alle prossime edizioni”

165
0
SHARE
Claudio Bianchi, Luca Baldi, Andrea Fratti

La partecipazione dell’Elba ai prossimi Giochi delle Isole è tutto fuorché una certezza. Perché l’amministrazione di Portoferraio, insieme agli altri comuni e alle associazioni sportive, sta provando a costruire un progetto simile alla manifestazione promossa dal Coji ma che sia pensata e organizzata sul territorio elbano. “Ci stiamo già lavorando – ha spiegato il vice sindaco di Portoferraio Luca Baldi -. Vorremmo costruire un progetto che sia alla nostra portata. In questo, vorremmo essere il comune capofila nei confronti delle altre amministrazioni elbane. La nostra intenzione è quella di mettere in piedi una manifestazione che, oltre ad essere un’esperienza formativa per i nostri ragazzi, possa anche rappresentare un validissimo volano turistico per l’Isola d’Elba”.

La notizia arriva a margine della conferenza stampa convocata nella sala consiliare del Comune di Portoferraio per annunciare la cerimonia di premiazione degli atleti elbani che hanno partecipato ai Giochi delle Isole 2019 in Corsica. L’appuntamento è per venerdì 26 luglio alle ore 21 al Molo Elba a Portoferraio. Musica con il dj Davide Palmieri, un buffet offerto dal Comune di Marciana Marina, proiezione delle immagini scattate nel corso della manifestazione sportiva in Corsica e, naturalmente, la consegna dei riconoscimenti ai componenti della delegazione elbana. “Purtroppo – spiega Claudio Bianchi, fiduciario del Coni per la Val di Cornia e l’Isola d’Elba – i nostri ragazzi non hanno potuto partecipare alla cerimonia finale dei Giochi in Corsica. Ecco perché abbiamo pensato ad una serata per far sì che anche loro possano ricevere i riconoscimenti che meritano”. Sia in campo sportivo che nell’ambito del fair play. Perché come ha raccontato Bianchi nel corso della conferenza stampa, “due nostri atleti del calcio si sono distinti per aver soccorso un ragazzo che si era infortunato in campo. Insisto nel dire che queste attività sportive debbano essere considerate non solo un divertimento ma anche e soprattutto un momento educativo e di formazione”. Poi, il ringraziamento all’amministrazione comunale di Portoferraio (che, come ha spiegato Baldi, “è riuscita ad organizzare in tempi brevissimi questa cerimonia conclusiva grazie all’impegno del nostro consigliere delegato Andrea Fratti”). Infine, l’affondo contro il comitato organizzatore centrale dei Giochi delle Isole per il “doloroso disimpegno” nei confronti dell’Elba a cui è stata ‘strappata’ l’edizione 2019 della manifestazione sportiva.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here