Home Società Eventi e Cultura Marciana borgo d’arte, il festival tra natura e arte

Marciana borgo d’arte, il festival tra natura e arte

155
0
SHARE

Per il neo sindaco Simone Barbi, è solo l’inizio di un lungo percorso che la sua amministrazione ha intenzione di intraprendere per valorizzare il piccolo borgo di Marciana e tutto il suo territorio. Per il presidente del Parco Nazionale Arcipelago Toscano Giampiero Sammuri, è un’occasione utile a rinnovare la partnership con il Comune per impegnarsi a far rivivere sempre di più il comune elbano e tutto il suo territorio (per l’80% di competenza dell’Ente Parco).

Il festival di arte contemporanea “Marciana Borgo d’Arte” ha inaugurato la sua seconda edizione così, tra rinnovate collaborazioni passate e buoni propositi per il futuro. Con la certezza che fino al 30 settembre il comune elbano ospiterà concerti, mostre d’arte e fotografiche, laboratori per i più piccoli. In un piccolo grande museo a cielo aperto, tra le vie e le piazze del paese.

Oltre a questi, sei installazioni permanenti: la Porta del mare e del cielo, nel piazzale della Fortezza, Urban jungle, l’esposizione nella Fortezza Pisana di Walter Puppo e Alfredo Gioventù, la mostra fotografica “Terre Alte” diffusa per il borgo di Roberto Ridi, l’installazione scenografica e abitabile di Guido Bonacci in piazza della Gogna. Tutto, comunque, incentrato sul tema dell’arte e della natura. «Per la realizzazione delle opere – racconta la curatrice del festival, Valentina Anselmi – sono stati utilizzati materiali riciclati, non inquinanti, ad impatto zero».

Nei contenuti, dunque, Marciana Borgo d’Arte parla di natura. Ma nell’aspetto più romantico, il festival di arte contemporanea è stato dedicato a Rosanna Barbiellini Amidei, storica d’arte scomparsa recentemente. «Frequentava il paese di Marciana da quando era piccola – racconta ancora Valentina – Siamo tutti molto affezionati a lei. Per questo motivo, abbiamo voluto omaggiarla con una mostra che i suoi figli allestiranno ad agosto con la sua collezione di opere».

Alla realizzazione di Marciana Borgo d’Arte, che ha ricevuto il sostegno di Acqua dell’Elba, Parco Nazionale Arcipelago Toscano e Comune, ha lavorato un team di esperti nel settore. Insieme a Valentina, il fotografo Roberto Ridi e Loredana Zugno per l’organizzazione generale, Maria Teresa Torrisi, le due autrici Rai Janna Carioli e Luisa Mattia per le attività dedicate ai più piccoli, Alessandro Balestrini per i concerti, Riccardo Mazzei per la grafica, Greta Citti per la realizzazione dei video e Niccolò Ridi per la comunicazione social.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here