CONDIVIDI
Nora Jänicke, film maker e sceneggiatrice cinematografica

Dall’11 al 14 settembre, il cinema Metropolis di Marciana Marina ospiterà la prima edizione dell’Elba Film Festival, rassegna del cinema indipendente con registi da tutto il mondo. A spiegare l’iniziativa è Nora Jänicke (nella foto) film maker e sceneggiatrice cinematografica: «Abbiamo ricevuto film dall’Australia, dalla Cina. Dall’Iran. Vogliamo dare la possibilità a questi registi di condividere il loro lavoro con l’Elba». Durante il festival saranno proiettati i cortometraggi, qualche documentario e alcuni lungometraggi (questi, però, fuori concorso). Nella giuria selezionatrice c’è Paolo Ferruzzi, dell’Accademia del Bello di Poggio.

I registi in gara non sono (ancora) famosi. «L’idea – spiega Nora – è incoraggiarli a lavorare insieme, conoscendosi a vicenda. Scambiandosi idee. A Marciana Marina trascorreranno le giornate insieme e sono sicura che questo li aiuterà a crescere nel loro lavoro».

Ma non è un segreto che, oggigiorno, fare cinema indipendente è difficile. Soprattutto dal punto di vista economico. «Questi registi – continua Jänicke – rincorrono i propri sogni. A loro spese. Per questo stiamo cercando sponsor tra le varie realtà locali che ci aiutino, magari mettendo a disposizione i propri servizi a un prezzo agevolato. Perché l’occasione per fare una buona prima impressione è solo una. E vorremmo arrivare a settembre con un’impostazione di successo. Il cinema, quello bello, se lo merita».

All’appello, intanto, hanno risposto “Acqua dell’Elba” e l’hotel “Gabbiano Azzurro” di Marciana Marina (che ha messo a disposizione alcune camere e le sale per le serate di benvenuto e di premiazione). «La speranza è che, nel tempo, il festival cresca fino a far diventare l’isola un punto di riferimento per il turismo culturale “fuori stagione”» conclude Nora.

GIUSI BREGA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here