Home Sport La Terra di Ferraja ospita il terzo Palio, con splendida cornice di...

La Terra di Ferraja ospita il terzo Palio, con splendida cornice di cavalli e matrimonio medievale

74
0
SHARE

Sabato 8 giugno si è svolto, all’interno del Bastioni del Forte Falcone, il 3° Palio arcieristico medievale delle Terre dell’Elba. Stavolta arricchito anche da cavalli che, entrando e dando il via all’evento, portavano gli sposi, anch’essi arcieri, i quali hanno, subito dopo, celebrato la rievocazione del bellissimo matrimonio medievale. I bastioni del Forte Falcone sono apparsi ai visitatori in quel giorno, con cavalli, arcieri, madame e messeri, come se fossero tornati indietro nel tempo.

Ogni Territorio, denominato proprio come nel periodo medievale, era rappresentato da una squadra di arcieri, il cui scopo era di fare più punti possibile per far vincere la propria Terra. La vincitrice, tra quelle di Marciana, Longone, Rivus e Ferraja, è stata proprio quella di Ferraja, la ospitante. Invece la gara del singolo arciere, per la classifica finale, e’ stata contesa fino all’ultimo bersaglio da Sofia Broccardi, David Magro e Bolano Patrizio, che si è aggiudicato, per un solo punto, la vittoria. Con grande onore e grandi risultati hanno gareggiato i piccoli falchetti: under 10 e under 14. Hanno ottenuti punteggi veramente degni di nota. Un ringraziamento va, quindi, anche ai loro genitori che, assiduamente, seguono i loro allenamenti. Ringraziamo, quindi, tutti gli arcieri elbani che hanno partecipato, soprattutto quelli di Ferraja, che avevano il compito di ideare il percorso dei bersagli e sceglierli. In particolar modo va ringraziato David Magro, che ha svolto una mole di lavoro eccezionale.

La squadra vincitrice si e’ aggiudicata il ricco e ambito cesto, composto tutto da buonissimi prodotti tipici elbani, offerti da vari esercenti che ringraziamo tantissimo, quali: Panificio Nocentini, Punto Bar, Agriturismo Montefabbrello, Enogastronomia Ruggeri e Pizzeria Fuori Centro. Un altro ringraziamento particolare va al Comune di Portoferraio e alla Cosimo del Medici srl, che ci ha supportati in questo evento ed al nostro ente di promo sportiva CSI.

Il quarto ed ultimo Palio per il 2019, sarà il 20 ottobre a Capoliveri, quindi per un po’ non organizzeremo eventi cosi’ impegnativi, ma di certo in questo spazio di tempo non staremo fermi. Infatti, insieme alle varie uscite per le gare nazionali in regione e fuori regione, il 21 Giugno parteciperemo a Marelba alle Ghiaie, il 29 Luglio faremo la Rievocazione dell’invasione dei Pirati nelle terre di Rio (Bagnaia). Parteciperemo, probabilmente, con esibizione a Marciana, nei giorni di Sant’Agabito. La nostra partecipazione è prevista anche a ottobre alla Sagra del fungo a Sant’Ilario e a novembre alla Festa medievale del Caracuto a San Piero. Di sicuro gli eventi più importanti e più impegnativi che organizzeremo a breve, saranno quelli del 21 e 22 settembre. Nel primo avranno luogo le esibizioni di tiro con l’arco da parte di tanti under 10, under 14 e under 17 di varie compagnie italiane. Tutto questo sarà svolto con l’accompagnamento dei Falconieri, sbandieratori, di combattimenti di spade e, una novità di quest’anno, del “Back in Time”, cioè un viaggio nel tempo a Forte Falcone nelle varie epoche.

Nel secondo evento, cioè domenica 22 settembre, invece, si svolgerà “Il terzo volo del Grande Falco”, ossia la nostra terza gara nazionale all’Elba. Come sempre, vista la nostra crescita, il nostro spirito e la nostra testardaggine, ci spingono a fare sempre di più e meglio.

Onore e lunga vita al Grande Falco.

Gli Archi del Grande Falco

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here