CONDIVIDI

Arriva dal ministero un sovvenzionamento di circa 481mila euro al comune di Campo nell’Elba, per la realizzazione di un nuovo complesso sportivo al Sighello.

L’amministrazione, infatti, a dicembre ha partecipato ad un bando ministeriale per ottenere un finanziamento a fondo perduto. L’intenzione è quella di costruire una sorta di cittadella dello sport per avviare anche diverse discipline, oltre al calcio e al tennis. Il campo verrebbe, inoltre, rivestito di nuova erba sintetica e sistemato in modo da ospitare anche gare di campionati dilettanti di calcio. Infine ci sarebbe l’intenzione anche di rendere accessibile la cittadella ai diversamente abili.

“È davvero un ottimo risultato – afferma il sindaco Davide Montauti – essere arrivati al 93esimo posto nella gara. Non era detto che potessimo raggiungere questa posizione. C’erano più di 2000 domande e solo 245 sarebbero state finanziate. Abbiamo fatto un buon lavoro di squadra con l’assessore delegato allo sport Daniele Mai, con Andrea Lemmi, che ha seguito i finanziamenti, con l’ufficio tecnico e i collaboratori. Con questo progetto vogliamo riqualificare non solo il campo, ma anche lo sport. Lo facciamo per i nostri giovani.”

Anche l’assessore delegato allo sport, Daniele Mai, è soddisfatto del sovvenzionamento ottenuto: “Era una nostra promessa elettorale quella di trovare finanziamenti per lo sport. Ora possiamo pensare ad un progetto definitivo e fare un bando per l’affidamento dei lavori. Nel territorio comunale mancava un vero e proprio impianto socio-ricreativo per i cittadini e i giovani, che fosse aperto tutto l’anno. Con la realizzazione di questo progetto sarà possibile anche creare e garantire una sorta di turismo sportivo.”

Al finanziamento di 481 mila euro il comune dovrà aggiungere altri 206.323 euro per raggiungere la somma totale per la realizzazione del progetto.

I propositi sembrano davvero buoni e promettenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here