Home Sport Giochi delle Isole Giochi delle Isole, torniamo a casa con 10 medaglie (di cui tre...

Giochi delle Isole, torniamo a casa con 10 medaglie (di cui tre ori)

1245
0
SHARE

Grandi risultati anche nell’ultima giornata della manifestazione. Le due squadre di pallavolo femminile hanno conquistato un oro e un bronzo. L’Elba 2 ha macinato una vittoria dopo l’altra imponendosi in modo netto sulle avversarie e riuscendo, così, a conquistare un oro incredibile e strameritato.

Ottima prestazione anche dell’Elba 1 che, nel corso del torneo, ha mostrato di avere carattere e tenacia. Grazie ragazze che avete portato così in alto il nome della pallavolo elbana.

Dopo l’incredibile oro di Martina Pastorelli, dalla giornata di ieri abbiamo altri due grandi risultati dall’atletica. Medaglia d’argento a Emanuele Fazzini nel lancio del disco (30,69m) e un quinto posto nei 400 metri di Mirko Ricchiccioli (58’’).

Oggi il nostro Fazzini ha conquistato anche l’oro nei 110 a ostacoli, con un tempo di 15’’20 e l’argento nel salto in alto raggiungendo 1,83 m e sfiorando il primo posto per soli 2 cm. Nel salto in alto è arrivato anche il bronzo di Elia Trapanesi (1,77 m).

Bravissimi i nostri ragazzi dell’atletica che hanno portato a casa molte medaglie (2 ori, 2 argenti e 1 bronzo), dimostrando quanto sia alto il livello sportivo in un’isola come la nostra.

Si conclude così la XXIII edizione dei Giochi delle isole, emozionante anche per noi che abbiamo assistito da casa e siamo in trepidazione per il ritorno dei nostri ragazzi per celebrarli. Queste giovani promesse hanno dimostrato tanto impegno. Conquistando con le loro potenzialità e capacità grandi risultati.

Il delegato del Coni Claudio Bianchi e  il responsabile della delegazione Andrea Tozzi  hanno sottolineato come il bilancio sia molto positivo. Sono state infatti vinte 10 medaglie, ed è un traguardo storico per l’Elba. Tre medaglie d’oro sono un successo davvero enorme.

Siamo fieri dell’impegno dei ragazzi, hanno avuto un’adeguata preparazione e sono riusciti a portare risultati davvero incredibili andando oltre ogni aspettativa. Dieci medaglie non sono poche per un’isola piccola in una provincia piccola. Decisive sono state anche Moby e Toremar per esserci venute subito incontro – riferisce Claudio Bianchi.

Nel campo tecnico, sportivo e nelle prestazioni siamo stati premiati – afferma Tozzi – ma anche nella correttezza nei confronti degli avversari. Ci hanno fatto complimenti tutti, allenatori degli avversari e arbitri”.

Unico rammarico è stata la mancata possibilità di poter svolgere qui sullo Scoglio questa edizione, speriamo che in futuro ci possa essere possibilità di avere strutture adeguate e impianti idonei e che l’Elba possa ospitare i Giochi delle isole un giorno. Ancora complimenti a tutta la delegazione elbana e soprattutto ai ragazzi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here