CONDIVIDI

E’ stata fissata per le ore 12 di lunedì 13 maggio 2019 dalla amministrazione comunale di Portoferraio l’intitolazione di due spazi della zona portuale ancora non definiti a livello di toponomastica.
Sarà intitolato alla memoria del commendator Achille Onorato il tratto di banchina prospiciente il palazzo ex Cromofilm, dove sorgerà la nuova stazione marittima di Portoferraio, mentre porterà il nome di Piazzale Aethalia il tratto di banchina all’angolo fra Calata Italia e a Banchina Alto Fondale.
“Si tratta di due intitolazioni estremamente significative per la nostra città e la nostra comunità – ha commentato il sindaco di Portoferraio Mario Ferrari – da un lato abbiamo ritenuto doveroso porre in essere un ricordo perpetuo della figura del commendator Achille Onorato, pioniere dei trasporti marittimi fra l’Elba e Piombino e conseguentemente artefice dello sviluppo turistico dell’isola d’Elba, e nello stesso tempo abbiamo voluto ricordare nell’altro piazzale non solo l’antico nome della nostra isola ma anche quelle navi, la prima varata nel 1956 ed in servizio sul canale di Piombino fino al 1988, la seconda varata nel 1991 e tuttora in servizio di linea con un altro nome, a cui sono legati indelebili ricordi della vita di tutti gli elbani”.
“L’auspicio – conclude il sindaco– è che questa contemporanea intitolazione, oltre che a completare la toponomastica di Portoferraio in maniera consona alle tradizioni e alla storia della nostra città, possa rappresentare anche un gesto di reciproca riconciliazione e riconoscenza fra il nostro territorio e la famiglia Onorato, che così tanto ha contribuito alla crescita della nostra isola negli ultimi decenni”.

In occasione della cerimonia di intitolazione sarà ormeggiata alla banchina Alto Fondale la nave “Maria Grazia Onorato”, ammiraglia del Gruppo Onorato, appena uscita dai cantieri tedeschi di Flenburg e in procinto di prendere servizio sulla rotta Genova-Livorno-Catania-Malta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here