CONDIVIDI

Gentile direttore,

Scusi se “approfitto” della sua rubrica.

So che generalmente si occupa di argomenti importanti che interessano tutta la comunità elbana, ma mi fido di lei. Per cui, eccomi qui: sto pensando di venire all’Elba questa estate insieme a mio marito e nostro figlio. Il “figlio” ha 7 anni, pesa 40 chili e si chiama Rex. Prima che mi dica che sono una madre degenere nella scelta del nome appioppato alla creatura, sappia che sto parlando di un pastore tedesco che noi amiamo alla follia e che ci segue ovunque. Proprio per questo motivo vorrei chiederle qual è la spiaggia migliore dove poter portare il nostro Rex in assoluta serenità, senza dar fastidio a nessuno e ritrovarmi a litigare con il vicino di ombrellone?

Elisabetta, Monza

***

Gentilissima Elisabetta,

Innanzitutto grazie per aver scelto l’Elba come meta delle sue prossime vacanze. Non se ne pentirà. Vedrà che, come successo a me ormai tanti anni fa, le entrerà nel cuore e non riuscirà più ad andare in ferie altrove.

Detto questo, le assicuro che la sua lettera mi ha fatto molto piacere. Anche io, come lei, ho un cane che adoro e che porto con me appena possibile. Ed è benvenuto in praticamente tutte le spiagge dell’Elba che sono “dog friendly”, come si dice adesso. Certo, come in ogni convivenza che si voglia definire civile, ci sono regole da rispettare: gli orari per fare i bagni, l’obbligo di avere con sé museruola e guinzaglio. L’educazione e il rispetto sono la prima regola. Ma quando avrà scelto la sua destinazione potrà facilmente consultare le ordinanze comunali. Oppure, per tagliare la testa al toro, può scegliere direttamente una “dog beach”: a Porto Azzurro, in località Mola, c’è una spiaggia riservata agli amici a quattrozampe. C’è l’acqua bassa ed è facilmente accessibile ai cani che possono giocare vicino alla riva, mentre i padroni si godono il sole sotto l’ombrellone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here