Home Società Alessandro Borghese girerà una puntata all’Elba. Tutto quello che sappiamo

Alessandro Borghese girerà una puntata all’Elba. Tutto quello che sappiamo

12867
1
SHARE

L’onda del buon cibo tocca le coste dell’Isola d’Elba. I ristoratori dello Scoglio scaldano i fornelli e si preparano ad aggiungere un posto a tavola. Perché sta per arrivare un ospite d’eccezione: Alessandro Borghese. Il cuoco e conduttore televisivo porterà il format dei “Quattro ristoranti” proprio all’Elba. Quando? Presto, prestissimo. Le registrazioni della puntata dovrebbero svolgersi tra il 15 e il 19 maggio. I casting si sono conclusi da pochissimo. In questi ultimi tre giorni, lo staff della produzione televisiva ha chiuso le selezioni. Già dalla prossima settimana potremmo conoscere le identità dei quattro ristoratori che divideranno il tavolo più spiato della televisione italiana insieme a chef Borghese.

Ecco tutto quello che c’è da sapere. Bocche cucite da parte dei ristoratori che hanno avuto accesso ai casting. Massimo riserbo da parte della produzione. Tuttavia, non è stato possibile contenere del tutto le fughe di notizie. E la prima riguarda proprio il tema della serata. Pare che la puntata elbana si concentrerà sui ristoranti accessibili via mare, con tanto di ristoratori in arrivo a bordo di un’imbarcazione insieme a Borghese. Sui partecipanti, naturalmente, non c’è nessuna certezza. Sappiamo che sono stati fatti dei pre-casting in collegamento Skype, per individuare i possibili partecipanti. A questi, sono seguite le selezioni vere e proprie all’interno dei ristoranti elbani. Quindici in tutto. Tra questi, ci sarebbero: L’Approdo e Kontiki a Campo nell’Elba; Capo nord a Marciana Marina; La Caravella, La Lanterna e La Caletta a Porto Azzurro; Emanuel e Da Giacomino a Portoferraio; Le Fornacelle a Rio. Sembra che la produzione televisiva sia stata ospite anche di un ristorante sulla spiaggia di Lacona e di un locale a Procchio (dovrebbe essere il ristorante La Perla). Insomma, il desiderio di vedere la cucina elbana nel piccolo schermo cresce. E pure la curiosità.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here