CONDIVIDI

I Giochi delle Isole edizione 2019 si svolgeranno all’Isola d’Elba dal 21 al 26 maggio, ospitati dagli impianti sportivi elbani, ad eccezione del nuoto e della pallamano che si svolgeranno a Piombino. L’annuncio arriva dal vicesindaco di Portoferraio Adalberto Bertucci, che ha seguito a lungo la trattativa con il COJI, storico comitato organizzatore della manifestazione, con Portoferraio che ha fatto da comune capofila fino alla instaurazione del COL, Comitato organizzatore locale, che da lunedì seguirà direttamente tutte le fasi preparative ed organizzative dell’evento.

“E’ stata una lunga trattativa – ha ricordato Bertucci – in quanto l’obiettivo era quello di riuscire ad ospitare i Giochi delle Isole senza costi aggiuntivi oltre a quelli dell’ospitalità delle delegazioni e degli atleti, provenienti come è noto anche da paesi extraeuropei. Del resto, è dal 2009 che se ne parla, ed in molti hanno provato ad organizzare i giochi all’Elba, senza probabilmente capire la reale portata dell’evento, passando purtroppo da una delusione all’altra”.

“Ora che i nostri sforzi sono andati a buon fine – ha aggiunto il vicesindaco – devo ringraziare tutte le amministrazioni comunali elbane che hanno collaborato in tutti gli incontri avuti con il COJI per limare i particolari organizzativi, il collega Vincenzo Fornino al quale ho passato il testimone come assessore allo sport e che mi ha affiancato egregiamente nella ultima fase delle trattative, il Comitato Organizzatore Locale, gli Albergatori elbani, tutti coloro che si sono messi e si metteranno a disposizione per l’organizzazione dei vari eventi sportivi, ma soprattutto Claudio Bianchi, fiduciario del CONI provinciale, che come noi del resto da anni inseguiva questo sogno: senza la sua perseveranza e la sua insostituibile mediazione questo risultato non avrebbe potuto essere raggiunto”.

“Da lunedì lavoreremo alacremente su tutti i particolari organizzativi – ha concluso Adalberto Bertucci – per fare in modo che l’isola d’Elba possa essere ricordata in maniera positiva dai protagonisti di questo evento, ma anche per far percepire agli elbani la eccezionale portata ed il significato di una manifestazione di questo genere che approda finalmente sul nostro territorio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here