CONDIVIDI
dav

La scuola media Pascoli ha celebrato e ricordato le vittime della Shoah. Gli allievi dell’Indirizzo musicale hanno eseguito e cantato brani legati al tema dello sterminio degli Ebrei, da “Schindler’s list” a  “la vita è bella”, alternandosi con gli alunni delle classi terze e della 1E, che hanno presentato poesie, lavori di gruppo, un video sulle Leggi di Norimberga ed un quadro vivente che riproduceva Guernica di Picasso. Questa commemorazione, come ogni anno, è organizzata dai docenti della scuola per sensibilizzare i ragazzi al ricordo delle vittime delle persecuzioni e delle guerre, per dare un messaggio di pace e fratellanza, per ammonire a non ripetere mai più gli orrori compiuti in un passato non troppo lontano. La scuola è anche questo: non solo lezioni sui banchi, ma progetti e lavori sui grandi temi  d’attualità e del passato, per crescere una futura generazione con valori sane  ed educare alla pace,  alla tolleranza, al rispetto di tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here