Home Comunicati Stampa Fugge all’alt e abbandona il motorino, ricercato dalla Polizia

Fugge all’alt e abbandona il motorino, ricercato dalla Polizia

87
0
SHARE

Nella serata di ieri, alle ore 21.20, la volante durante il servizio di controllo del territorio, intimava l’alt al conducente di un motorino che, ad alta velocità – evidentemente elaborato – e senza targa, percorreva la variante cittadina. L’ignoto proseguiva la sua corsa nonostante l’azionamento di lampeggiante e dispositivi sonori, anche percorrendo contro mano la S.P. 24, dileguandosi nella zona di Via Ferriera, zizzagando tra i vicoli e finendo fuori strada in un canale per poi, abbandonato il motoveicolo, darsi alla fuga.
Anche la volante finiva fuori strada dopo una brusca frenata effettuata per evitare la collisione con il motorino ed i due Agenti riportavano lesioni causate dall’esplosione di entrambi gli airbag.
E’ in corso l’identificazione dell’ignoto che indossava un casco integrale da enduro, grazie ad alcune importati testimonianze. Viene pubblicata la fotografia del ciclomotore oggetto degli accertamenti. Chiunque è in possesso di informazioni è pregato di contattare il Commissariato di P.S.

AGGIORNAMENTO. Identificato il conducente del motociclo che non si era fermato all’alt della Volante. Si tratta di un ragazzino di 13 anni. Una bravata che poteva finire tragicamente e che è stata gestita al meglio grazie alla professionalità degli Agenti della Volante. Il ragazzo, infatti, ne è uscito assolutamente incolume. Evitato inoltre il coinvolgimento di terze persone. Non evitabili naturalmente le conseguenze giuridiche del gesto da parte del genitore apparso comunque estremamente collaborativo e coscienzioso, consapevole della tragedia sfiorata. Il ragazzino, appassionato di moto, l’aveva sistemata per poi decidere di provarla su strada senza ovviamente informare i genitori. Alla vista della Volante, consapevole di essere fuori regola, aveva pensato di sottrarsi ai controlli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here