Home Politica Elezioni a Portoferraio, Vincenzo Fornino possibile candidato?

Elezioni a Portoferraio, Vincenzo Fornino possibile candidato?

842
0
SHARE

Partito ufficialmente nei giorni scorsi il toto-sindaco per la candidatura a primo cittadino del capoluogo elbano. Un susseguirsi di ipotesi sui nomi papabili.

Unica certezza, per ora, Luigi Lanera. Che da subito si è esposto per la carica. Ma è sui social network che la cittadinanza sta esprimendo i propri dissensi e pareri, dopo una legislatura molto particolare.

Tra tutti, il nome che più sta scaldando i cuori, è quello di Vincenzo Fornino. Nominato assessore allo Sport lo scorso dicembre, in sostituzione di Adalberto Bertucci (dopo la nomina a vicesindaco), ha ricevuto da Mario Ferrari anche la delega al Decoro urbano del centro storico e alla Protezione civile.

Da quasi 30 anni è autista-soccorritore per la Pubblica Assistenza del Santissimo Sacramento di Portoferraio e attivissimo nel volontariato. Quattro anni ha formato un pool di volontari per intervenire nel decoro della città, laddove il Comune e la Cosimo de’ Medici  non riescono a intervenire (o non vogliono). Tantissimi i risultati della squadra cittadina che ogni giorno vengono accolti con grande entusiasmo sui social network.

Le pagine di Facebook – racconta Fornino – e i vari gruppi sono il nostro tramite con la cittadinanza”. Infatti non è difficile trovare post che inneggiano a “Fornino sindaco”. “È un onore per me ricevere questo calore – continua l’assessore allo Sport – significa che tutto il lavoro che svolto insieme a tantissimi volontari, per il bene della città, ha dato i suoi frutti”.

Ma sulla candidatura non si espone, nonostante sia il delegato della Lega a Portoferraio. “Ringrazio chi mi sostiene ma sarebbe impossibile per me, ad oggi, una candidatura. Amo il mio lavoro e la città, ma ho mille cose da fare. Certo forse proprio dalle cose impossibili potrebbe nascere qualcosa, chissà”.

Insomma, la lista dei papabili primi cittadini della città di Cosimo sembra allungarsi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here