CONDIVIDI

Il comitato organizzatore, presieduto da Gaetano D’Auria, è già al lavoro per definire il programma della manifestazione e la lista degli invitati. Ma la data per la settima Miniolimpiade dell’Isola d’Elba c’è già. L’appuntamento è per mercoledì 8 maggio 2019 ancora una volta allo Stadio Lupi di Portoferraio. L’evento sportivo non agonistico, con il patrocinio del Comune di Portoferraio, Regione Toscana e Coni, si svolgerà, come sempre, dalle 10,30 alle 15.

Sarà un giorno speciale per i 700 bambini di tutte le 17 scuole elbane. E non solo. Perché la Miniolimpiade dell’Elba ha deciso di allargare il perimetro della sua iniziativa. Con ogni probabilità saranno presenti anche gli studenti di Capraia. Il sindaco e presidente della provincia di Livorno, Marida Bessi, ha già accolto l’invito con molto entusiasmo. E non è escluso che anche il Giglio decida di unirsi e aderire.

Sport ma anche solidarietà con la presenza della Fondazione Bacciotti, da sempre in prima linea nel sostenere le famiglie dei bambini malati ricoverati al Meyer di Firenze.

Ci saranno anche tante sorprese e soprattutto tanti premi per tutti i bambini, nessuno escluso. In questa settima edizione della Miniolimpiade ampio spazio sarà dato ai giochi. Nel corso dell’evento saranno assegnati, come sempre, i riconoscimenti agli elbani che si sono distinti nello sport. Top secret, ancora, il nome del grande campione che farà da testimonial all’iniziativa. Massimo riserbo, da parte del comitato organizzatore, anche sulla cerimonia di apertura dei giochi. Intanto, il conto alla rovescia è già partito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here