CONDIVIDI

Ormai mancano poche ore. La quarta tappa del Giro d’Italia di Ciclocross è alle porte. A Ferentino, nel cuore della Ciociaria in provincia di Frosinone, i piccoli atleti di Elba Bike proveranno a portare a casa il risultato. Intanto tre gare sono state già disputate. E la società è reduce da un primo posto di tutto rispetto.

Merito dell’esordiente Tommaso Alberti, che, domenica scorsa, con una prova di potenza e classe ha fatto salire Elba Bike sul gradino più alto del podio. L’occasione era l’ottava edizione della Petrignano Cross, gara di ciclocross valida come terza prova del nuovo circuito umbro-toscano ‘Tu-Cross’ e come campionato regionale. Impegno e determinazione hanno permesso ad Alberti di concludere un’ottima prestazione, senza troppi rivali, che gli ha permesso di tener testa anche agli atleti della categoria superiore.

“Ho iniziato la competizione seguendo un buon ritmo – ha commentato Tommaso Alberti a fine torneo – Dopo aver superato in corsa parecchi Allievi, ho raggiunto un mio caro amico/avversario, Nico Biagi, che si trovava in seconda posizione di categoria. Stavo bene. In pochi minuti sono riuscito a inserirmi in un gruppetto di corridori al comando della gara. Così, sono riuscito anche a staccare i miei avversari di categoria. Ho corso l’ultimo tratto di percorso a braccia alzate. Sono felicissimo per questa prima vittoria di stagione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here