CONDIVIDI

Per l’Anticorruzione è tutto regolare. Mario Ferrari era eleggibile. Si è espressa così l’Anac sulla vicenda che ha visto il sindaco di Portoferraio accusato di ineleggibilità legata alla sua attività di dirigente della ex Unione dei Comuni. Il parere è arrivato nella tarda mattinata di ieri nel palazzo comunale, a 24 ore dal consiglio che, oggi, discute la mozione di sfiducia presentata dalla minoranza nei confronti del primo cittadino. Era stato richiesto lo scorso 26 settembre dal presidente del consiglio Rossi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here