CONDIVIDI

 La stagione estiva è iniziata e gli ultimi risultati dal punto di vista dei numeri di arrivi, fanno ben sperare.

Ma sarà tutto da verificare il prossimo anno con dati certi alla mano, sempre che l’associazione degli albergatori collabori nel fornirli. Altrimenti bisognerà aspettare quelli dell’Istat.

Quello che stona sono i prezzi in forte aumento sull’isola. Soprattutto quelli delle strutture ricettive. Il tentativo di distogliere l’attenzione da questi aumenti spropositati con il consueto attacco al caro traghetti è stato un gran buco nell’acqua. Eh si, perché l’Elba, è risultata in linea con tutte le destinazioni italiane per quanto riguarda i costi di traversata. Cosa ben diversa per quanto riguarda il costo di una notte in albergo.

Prendendo a campione alberghi a 3,4 e 5 stelle, insieme a bed and breakfast e appartamenti, il risultato della ricerca ha dell’incredibile.

La ricerca ha le stesse caratteristiche di quella fatta da altri quotidiani per quanto riguarda i traghetti. Ma allora una famiglia composta da 4 persone quanto spende per una settimana sull’Elba?

In pratica, un piccolo bilocale, se a giugno può costare 500 euro a settimana, ad agosto lo stesso può arrivare anche a 1000. Per non parlare delle camere d’albergo. Soluzione notte più colazione per una settimana in un 3 stelle può passare dai 700 euro di giugno ai 1500 euro nella settimana centrale d’agosto. Altra storia i 5 stelle, che arrivano addirittura a 1000 euro a notte ad agosto. Insomma, a conti fatti gli alberghi applicano delle tariffe a proprio piacere senza nessun controllo. Ricordiamo che la maggior parte di queste strutture a fine settembre chiude per riaprire a maggio.

Sarebbe bello se ci fosse una vera associazione, che invece di guardare solo i propri interessi ogni tanto tutelasse anche i turisti.

CONDIVIDI

3 COMMENTI

  1. Sì è vero, ma il costo dei traghetti è follemente esoso in particolare nei fine settimana! Se è cosi in tutta ITALIA significa che è esoso per tutti!

  2. per la cronaca, in una data casuale 21-28/7 2 adulti e due bambini ed una auto: prezzo per l’Elba con tragitto di un’ora € 265,00 mentre da Formia a Ponza, 2,5h di traghetto, pari data e orari € 248,00……..aggiungo che nello stesso periodo, Livorno-Bastia 4h di nave € 317,00. Quindi si può affermare che i trasporti per chi viaggia senza auto si posso equivalere, invece col trasporto dell’auto l’Isola d’Elba è fuori mercato! Per favore raccontatela bene!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here