CONDIVIDI

Caro Direttore,

vorrei ringraziare il “Corriere Elbano” per la campagna di stampa che ha consentito ai giovani atleti dello Scoglio di poter partecipare alla prossima edizione dei prestigiosi Giochi delle Isole, dopo due anni di forzate rinunce.

Un ringraziamento che sento di dover estendere anche ai genitori (che non hanno esitato a mettere mano ai propri portafogli), all’infaticabile delegato del C.O.N.I.

Claudio Bianchi, ma soprattutto alla TOREMAR, che ancora una volta -con il suo generoso contributo- ha reso possibile la partecipazione. Perché senza la sua sponsorizzazione, gli altri sacrifici sarebbero stati inutili.

È vero, il contributo delle amministrazioni dell’Elba non c’è stato, anche per i tempi ristretti. Ma vorrei rassicurare gli elbani -siano essi atleti e genitori- che il Comune di Portoferraio è disponibile sin d’ora a “riscattarsi” per il futuro.

Cioè a farsi parte diligente -in sede di conferenza dei sindaci dell’Elba- a promuovere un’iniziativa per portare sulla nostra isola la prossima o una delle prossime edizioni della manifestazione. E non soltanto a parole, ma mettendo a disposizione un adeguato stanziamento.

Ci auguriamo che il nostro esempio possa essere seguito dagli altri comuni, dall’Associazione Albergatori (perché sarebbero centinaia e centinaia i genitori e gli accompagnatori dei giovani atleti delle altre 22 isole da ospitare) e naturalmente dalla GAT, cui si presenterebbe un’occasione storica per il rilancio turistico dell’Elba in bassa stagione.

Grazie ancora, dunque, con una promessa: noi ci siamo e ci batteremo su questo fronte!

MARIO FERRARI
Sindaco di Portoferraio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here