CONDIVIDI

Dopo l’invito di Stefano Feri, presidente facente funzioni del Parco Nazionale Arcipelago Toscano, Stefano Frassini in qualità di presidente del Moto Club Isola d’Elba ha incontrato il vertice del Pnat per parlare delle problematiche legate alla viabilità all’interno dell’area protetta e chiarire alcuni punti critici, in modo da evitare futuri malintesi come spesso è accaduto negli ultimi mesi. «Data la piena collaborazione da ambedue le parti – ha commentato Stefano Frassini – credo che presto si arriverà ad una soluzione condivisa e sono certo che la nomina alla presidenza di Giampiero Sammuri non rallenterà l’iter. L’obiettivo è quello di stabilire inequivocabilmente quali siano i tracciati percorribili con mezzi motorizzati, anche per poter dare una corretta informazione ai tanti amanti delle due ruote che visitano l’Isola tutto l’anno e non solo in occasione delle manifestazioni organizzate dal nostro moto club. Un’opportunità in più per destagionalizzare,  ovviamente sempre nel rispetto delle regole e dell’ambiente».