Home Cronaca Residenti piazza Virgilio: “Vigili dove siete?”

Residenti piazza Virgilio: “Vigili dove siete?”

1116
0
SHARE

Riceviamo e pubblichiamo il testo di una lettera indirizzata al sindaco di Portoferraio, Mario Ferrari, da parte di un gruppo di residenti che lamenta la situazione in cui versa piazza Virgilio. I cittadini, nonostante abbiano spedito le segnalazioni all’amministrazione comunale lo scorso luglio, a mezzo raccomandata, non hanno mai ricevuto risposta. Per questo si sono rivolti alla nostra redazione.

«Siamo cittadini di Portoferraio e con questo pensiamo di avere il diritto, oltre al dovere, di far notare, a nome nostro, abitanti di piazza Virgilio e di molti altri che si lamentano, che nella piazza di cui sopra, la pavimentazione lascia molto a desiderare, per non dire che è in condizioni pessime, pericolosa sia per pedoni che motoveicoli. C’è anche da far notare che nella piazza, regolarmente, ci sono posti auto occupati in maniera fissa con grossi vasi da fiori, accanto al civico 62, allo scopo di poter parcheggiare con esclusività moto, motorini e bici, mentre altri utilizzano transenne mobili. Inoltre, sempre in maniera costante, alcuni cittadini parcheggiano le loro moto nei posti auto in modo da conservare, al bisogno, il posto. Tutto questo a discapito di altri cittadini.. Abbiamo constatato che in questa piazza i Vigili urbani intervengono solo quando ci sono le pulizie, allo scopo di elevare giustamente multe per divieto di sosta. E gli altri giorni dove sono i Vigili urbani? Come se non bastasse i cassonetti presenti in piazza sono privi della pedanina, o leva, per sollevare il coperchio costringendo a dover toccare i suddetti (sporchissimi) con le mani… Questa non vuole essere una lettera anonima ma un reclamo a nome di tanti cittadini, sperando che queste informazioni siano state prese in seria considerazione, ringraziamo. Ps. Non vedendo risultati ci rivolgeremo a quotidiani o Corriere Elbano».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here