CONDIVIDI

Va avanti spedito l’iter procedurale per la nomina del nuovo presidente del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano (Pnat). Il grossetano Giampiero Sammuri, classe 1954, laureato in Scienze biologiche, è in pole position per ‘riconquistare’ la poltrona lasciata vacante da lui stesso la scorsa estate. Il presidente di Ferderparchi è stato indicato per ricoprire l’importante carica, dal ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, d’intesa con il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi. La Commissione Ambiente del Senato e della Camera, nei giorni scorsi hanno dato parere positivo alla nomina di Sammuri. Dopo quest’ultimo passaggio, il ministro Galletti, apponendo la sua firma al decreto, darà, di fatto, inizio al ‘Sammuri-bis’. In questi mesi di vacatio, l’ente con sede all’Enfola, è stato amministrato dal presidente facente funzione, Stefano Feri.