Home Eventi e Cultura Concerti Karima: “Prima del successo ho fatto le stagioni sull’Isola”

Karima: “Prima del successo ho fatto le stagioni sull’Isola”

981
0
SHARE

Con la sua inconfondibile voce ha intrattenuto turisti e residenti in piazza Cavour, lo scorso 30 agosto. Il concerto ‘Karima sings Bacharach’ ha aperto la 21° edizione del Festival internazionale Elba Isola Musicale d’Europa. Non è la prima volta che Karima visitava l’Elba. Infatti, come ci spiega lei stessa «cantavo qui tanti anni fa, anche prima di fare Amici. Facevo la gavetta, la stagione un po’ come fanno quelli che fanno musica. Quindi l’estate venivo qua a cantare con i miei musicisti di allora. E poi l’Elba è in provincia di Livorno, città dove sono nata e cresciuta, quindi anche se non sono proprio a Livorno centro, sull’Isola mi sento a casa». Tuttavia non c’è qualche ricordo particolare «perché non ho mai vissuto l’Elba da turista. In realtà sono venuta sempre e soltanto per lavoro e quindi mi manca. Adesso inoltre non abito più a Livorno, ma a Torino, quindi sarà l’occasione buona per me di venire qui in vacanza e godermi un po’ il mare e l’Isola, così imparo a conoscerla un po’ meglio».

Durante l’esibizione, la cantante livornese di origini marocchine, è stata accompagnata da Piero Frassi, al pianoforte e tastiere e Mirco Rubegni alla tromba. Burt Bacharach è sempre stato uno dei suoi idoli sin da giovanissima: «L’amore per la musica di Burt Bacharach nasce all’età di 16 anni, quando ho scoperto la sua musica tramite un disco. Poi all’età di 22 anni c’è stato l’incontro a Roma. Lui ha ascoltato la mia versione di ‘Alfie’, uno dei suoi capolavori ed è scattata la scintilla. Ha deciso di produrmi questo brano e ‘Close to you’, disco che ho registrato ormai due anni e mezzo fa in Svizzera, in presa diretta, un po’ come si faceva una volta senza taglia e incolla, ed è il lavoro che mi ha portato poi ad omaggiarlo. Burt Bacharach mi ha trasmesso tantissimo l’importanza e la bellezza che c’è nell’essenziale, e questa è una cosa che cerco di portare con me anche nella musica». Dopo le recenti partecipazioni a programmi televisivi Rai come ‘I migliori anni’ e ‘Tale e quale show’, Karima si esibisce nel musical ‘The Bodyguard – Guardia del corpo’ dove interpreta il ruolo della protagonista, Rachel Marron, che sul grande schermo fu portato al successo da Whitney Houston.

Ora i progetti futuri dell’artista livornese riguardano un tour in Cina e un nuovo disco di inediti: «A ottobre, questo progetto, ‘Close to you’, volerà per la seconda volta in Cina. Faremo un tour che toccherà tutti i principali centri da Pechino a Shangai, e durerà 20 giorni. Poi sto lavorando a un nuovo disco che uscirà fra marzo e aprile del 2018. Sarà un album finalmente di inediti con qualche piccola ricerca da cover, ma in realtà è un po’ una rinascita musicale». Per un ritorno di Karima all’Elba, invece, bisognerà attendere il 2018, quando la cantante verrà finalmente a trascorrere le sue vacanze sull’Isola.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here