Home Cronaca Stefano Danesi di nuovo in sella al Motorally Isola d’Elba

Stefano Danesi di nuovo in sella al Motorally Isola d’Elba

2279
0
SHARE

Per un fine settimana lo Scoglio è stato percorso in lungo e largo da oltre 200 centauri, in occasione della terza edizione del Motorally Isola d’Elba. La mini Parigi-Dakar di circa 300 chilometri, valevole per il campionato nazionale, ha visto sfidarsi alcuni tra i maggiori piloti italiani e stranieri. La competizione si è svolta senza grossi intoppi e senza incidenti gravi, tra la soddisfazione degli organizzatori e dei tanti piloti, favorevolmente impressionati dai ‘panorami mozzafiato’ dell’isola.

«È andato tutto bene anche grazie al clima – ha sottolineato Stefano Frassini, presidente del Moto Club Isola d’Elba – Contrariamente a quanto si possa pensare la gara si è svolta nel totale rispetto dell’ambiente senza arrecare troppi problemi ai cittadini. Ci tengo a ringraziare tutti i membri del Moto club e l’amministrazione di Portoferraio, senza i quali questa manifestazione non si sarebbe potuta fare».

Hanno partecipato alla competizione con ottimi risultati, anche due piloti elbani, Fabio Fasola e Stefano Danesi, per gli amici Stecca. Fasola si è piazzato al primo posto nella categoria C 250 mentre Stecca è salito sul secondo gradino del podio nella categoria B 125, dopo uno stop di 5 anni a causa di un brutto incidente che gli costò il titolo nazionale e 18 giorni di coma.

«Montare di nuovo in sella – ha sottolineato Danesi – è stata un’emozione fortissima. Nonostante la grande tensione prima della partenza è andato tutto bene, non mi aspettavo questo risultato. Sono bastati pochi chilometri e tutte le paure sono svanite. Gareggiare ancora una volta e in casa, all’Elba, è stato come rinascere e questo grazie ai mie amici e alla mia famiglia, che mi sono stati sempre vicini. Senza moto non vivevo più».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here