Home Sport Rugby L’almanacco dei campioni dell’Elba Rugby

L’almanacco dei campioni dell’Elba Rugby

2862
0
SHARE

Una stagione praticamente perfetta per l’Elba Rugby. Diciannove incontri, diciotto vittorie e un dominio incontrastato nel secondo girone toscano di serie C2. La società verde-azzurra ha fretta di riprendersi quella C1 in cui è stata protagonista per tanti anni, ma che aveva dovuto abbandonare nel 2014 perché non era riuscita a iscrivere la prima squadra al campionato. Ora mancano solo le sfide, entrambe esterne, con l’Union Tirreno e il Gambassi Rugby per mettere il sigillo definitivo sul primo posto nel girone e avventurarsi nei playoff, ultimo ostacolo da superare per la promozione.

Decisiva, in questo anno di rinascita, l’esperienza apportata dal tecnico francese Jean Luc Sans, che ha saputo valorizzare al meglio le qualità di ogni singolo giocatore. Gli allenamenti proposti dal tecnico francese sono duri e metodici, ma non manca comunque la componente ludica   e aggregativa. Al di là dei ‘terzi tempi’ del dopo partita che caratterizzano questo sport, c’è anche la mascotte ‘Elbano il rugbysta’, una scimmia-pupazzo assegnata ogni domenica a un giocatore diverso in base alla prestazione o al comportamento. Con la visiera del berretto dritta, se positivi, a rovescio in caso contrario.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here