Home Comuni Portoferraio L’Elba Rekord e il sogno promozione

L’Elba Rekord e il sogno promozione

1181
0
SHARE

Tra gli anni Settanta e Ottanta la Polisportiva Elba Rekord incantava il pubblico con la sua squadra maschile di pallavolo, la più ‘antica’ dell’Isola. Fondata nel 1973, riuscì in breve a raggiungere la serie C partendo dalla terza divisione, prima di essere assorbita dall’Elba Volley nel 1985. La seconda vita della società iniziò nel 2001, questa volta sia col settore maschile che con quello femminile. Fu mantenuto il nome storico e vennero accolti diversi ex giocatori e dirigenti dell’Azzurra Volley Capoliveri, che nel frattempo aveva cessato l’attività.  Un’altra fusione avvenne nel 2011, quando al nucleo esistente si unì la Libertas Porto Azzurro.

L’Elba Rekord di oggi è presieduta da Maurizio Di Giorgi. La sezione Volley, guidata dal responsabile Giorgio Falini e dal vice Fabrizio Silvani, comprende esclusivamente formazioni femminili e partecipa con la prima squadra al campionato di seconda divisione. Il gruppo è molto giovane, con un’età media di poco superiore ai 20 anni, e sta affrontando una stagione combattutissima. «Siamo al quinto posto nel nostro girone – riferisce l’allenatrice Giada Giusti – un punto sopra l’ultima ma anche a due sole lunghezze dalla terza classificata, per effetto di una classifica molto corta. Puntiamo a terminare la stagione regolare tra le prime quattro squadre, per poter accedere alla seconda fase e continuare a giocarci la promozione in prima divisione. Impresa difficile ma non impossibile».

Guardando al settore giovanile, è partito col piede giusto anche il campionato delle under 16. Le ragazze allenate da Davide Taddei hanno concluso al secondo posto la fase iniziale e si sono qualificate al girone finale vincendo il derby con l’Elba 97. Inizierà invece solo questo mese l’avventura delle under 12, sotto la guida di Michele Serrapica. «A queste formazioni – spiega Fabrizio Silvani – si aggiunge un nutrito gruppo di bambini che seguono corsi psicomotori di avviamento allo sport. Questo progetto è stato avviato con la supervisione di Ivonne Marra e Cecilia Vittorini, in collaborazione con la sezione basket dell’Elba Rekord. Al termine di questo ciclo, i bambini possono scegliere se dedicarsi alla pallavolo o alla pallacanestro».

Tra i migliori risultati ottenuti dalla società negli ultimi anni, spicca la vittoria del campionato regionale Uisp nel 2014, ottenuto dalle giocatrici della classe 20002001. «Grazie a quel successo – ricorda Giorgio Falini – la squadra si qualificò alle finali nazionali, che quell’anno si disputarono a Rimini. Oltre a una grande soddisfazione, fu senz’altro una bella opportunità per le ragazze di mettersi in evidenza anche fuori regione».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here