Home Sport Basket Basket: Elba Rekord, la prima squadra domina a Vicarello

Basket: Elba Rekord, la prima squadra domina a Vicarello

di Massimo Mansani

2108
0
SHARE
Foto di gruppo degli Scoiattoli

di Massimo Mansani

Quattro formazioni in campo per l’Elba Rekord sezione basket. Vittoria per la prima squadra a Vicarello per 57 a 50. Gli Aquilotti tornano a casa con un pareggio a pochi secondi dalla fine. Va male per l’under 14 maschile. Il Follonica prevale sugli elbani per 81 a 43. Bella prestazione per gli Scoiattoli nella manifestazione “Star Game” di serie A2.

La prima squadra: Vicarello 50- Elba Rekord 57

Vittoria in trasferta per la prima squadra elbana sul campo del fanalino di coda Vicarello. Tutt’altro che una partita semplice quella disputata dai nostri ragazzi che si sono trovati a giocare su un terreno di gioco  piccolissimo contro una squadra disposta a zona e intenzionata a far valere il fattore campo. La partita comunque è stata sempre in mano alla formazione elbana che è rimasta in vantaggio dal primo al quarantesimo minuto. Con questo risultato saliamo in quarta  posizione al giro di boa. Prossimo appuntamento domenica 24 gennaio al palazzetto “Monica Cecchini “ contro il Rosignano, secondo in classifica. Il Tabellino : Pacchiarini 5, Iuliano 8, Fiaschi 13, Peria 4, Pieruzzini 11, Pellegrino 4. Arnaldi 2, Romano 10, Prattico’ , Boschi , Casu

Aquilotti

Nella giornata di sabato 9 gennaio gli aquilotti hanno disputato la loro seconda partita di campionato ed hanno ben figurato in trasferta contro la forte formazione della Labronica Livorno. Le prime due frazioni sono state vinte nettamente dai padroni di casa con il punteggio di 6 a 1 e 11 a 5. Terza frazione in mano ai nostri ragazzi che hanno dominato il campo chiudendo per 6 a 0. Il quarto tempino è stato equilibratissimo. A pochi secondi dalla fine, i livornesi hanno chiuso in pareggio per 4 a 4. Nelle ultime due frazioni i padroni di casa si sono imposti per 6 a 2 nel quinto e i nostri bambini sono riusciti a vincere l’ultimo per 13 a 4. Per effetto del regolamento, i nostri avversari hanno vinto la partita per 13 a 11 nonostante la parità dei punti fatti 31 a 31. I protagonisti dell’incontro: Samuel Randazzo, Michele Zallo, Andrea Carducci, Daniele Giannini, Lorenzo Marinari, Alessio Baccetti, Andrea Fizzotti, Matteo Piacentini, Davide Colombo, Francesco Reina, Francesco Girgenti. Prossimo appuntamento a Donoratico sabato 23 gennaio.

UNDER 14 MASCHILE: Elba Rekord 43- Follonica 81

Partita sotto tono da parte dei nostri ragazzi che sono stati travolti immediatamente dalla forte squadra maremmana. La prima frazione, conclusa 22 a 8 per gli ospiti, ha praticamente chiuso la gara. Il passivo si è ulteriormente ampliato nel secondo quarto e le formazioni sono andate al riposo con il Follonica in vantaggio per 51 a 15. In attesa di una reazione di orgoglio che purtroppo non c’è stata, anche la terza frazione è stata dominata dagli ospiti. Nel quarto tempino, vinto per 23 a 10, si sono viste delle buone azioni che hanno accorciato le distanze. Bravi Isolani e Randazzo, molto determinati su ogni pallone pur con tanti errori. Buona la prova di Cova e Colandrea. Prossimo appuntamento domenica 17 gennaio a Grosseto. Il Tabellino: Pastorelli 4, Ballarini, Isolani 18, Randazzo 6, Cova 3, Barsotti 2, Di Giorgi 8, Pieruzzini,  Colandrea 2, Ferrini, Martorella, Concu.

Scoiattoli

I “Diavoli Rossi” classe 2007/2008 vincono tutte le mini partite del torneo di Livorno nell’ambito della manifestazione “Star Game” di serie A2. I bambini elbani, guidati dagli istruttori Marinari e Iacopini, hanno stupito il pubblico presente con una bella prestazione. Abbiamo superato  nell’ordine le squadre di Donoratico , Guasticce , Vicarello ,  Cecina e  Libertas con partite di 5 minuti 3contro 3 . Questi i protagonisti : Maroni Nicola , Dinelli Michelangelo, Saponaro Andrea , Giulianetti Leonardo, Ballarini Tommaso  e Iacopini Samuele . I bambini sono stati premiati con maglietta e cappellino della manifestazione autografato dal campione Carlton Myers .

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here