SHARE
foto sindaco
A destra il sindaco di Portoferraio, Mario Feerrari, a sinistra il vicesindaco, Roberto Marini

Un nutrito parterre di ospiti istituzionali ha presenziato, lo scorso 15 dicembre, all’inaugurazione della nuova redazione del Corriere Elbano a Portoferraio. A tagliare il nastro tricolore è stato l’editore Matteo Savelli, assieme al direttore responsabile Massimiliano Cordeddu.

«Mi aspetto che il nuovo team giornalistico faccia un lavoro pari a quello del passato – ha dichiarato Savelli – in quanto oltre all’edizione cartacea, il giornale si arricchisce di una piattaforma multimediale moderna e al passo coi tempi, dotandosi anche di un sito internet e un canale News su Youtube. Questi tre prodotti – conclude l’editore – interagiscono con il lettore attraverso i social network Facebook, Twitter e Instagram».

foto barbetti
Il sindaco di Capoliveri, Ruggero Barbetti

Il vescovo della Diocesi di Massa Marittima-Piombino mons. Carlo Ciattini, non ha potuto partecipare alla cerimonia inaugurale, ma ha espresso telefonicamente i suoi auguri e la sua vicinanza. L’alto prelato, inoltre, ha promesso che visiterà ufficialmente la redazione quando tornerà all’Elba per una delle sue frequenti visite pastorali.

Il ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti, in una lettera inviata alla redazione si complimenta per la scelta di stampare il periodico utilizzando carta 100% riciclata, ma anche per aver attivato una stretta collaborazione istituzionale tra il giornale e il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, a cui abbiamo dedicato una rubrica fissa. In rappresentanza di quest’ultimo ente, era presente il vicesindaco di Porto Azzurro nonché vicepresidente del Parco Angelo Banfi, il quale ha sottolineato come questa «positiva collaborazione sia un ulteriore strumento d’informazione per gli utenti che aiuterà a dare visibilità alle attività del Parco».

Una lettera di felicitazioni è giunta anche dal presidente nazionale dell’Ansa Giulio Anselmi, che plaude – si legge nel messaggio – «alla scelta coraggiosa e in controtendenza con il momento di crisi generale dell’editoria, di tornare a far vivere una redazione storica come quella elbana».

comandante
Il comandante della Capitaneria di Porto, Emilio Casale

La riapertura della nostra testata fondata nel 1948 da Mario Bitossi e Leonida Foresi, è stata salutata con favore da tutte le autorità politiche, civili e militari. Hanno presenziato alla cerimonia anche il Sindaco di Portoferraio Mario Ferrari e il suo Vice Roberto Marini, assieme ai rappresentanti delle forze dell’ordine e al comandante della Capitaneria di Porto, Capitano di Fregata Emilio Casale.

«È sempre positivo quando c’è più informazione – ha dichiarato il primo cittadino di Capoliveri Ruggero Barbetti – perché aiuta i cittadini a farsi un’idea sui fatti e le vicende sociali». Il sindaco di Porto Azzurro Luca Simoni, invece, ha ricordato come lui e la redazione del nostro giornale siano storicamente legati: «Mio zio, il professor Alfonso Preziosi – ha dichiarato Simoni – è stato per tanti anni direttore della testata, quindi non posso che essere contento per la rinascita di questo periodico».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here